Rehappy Xmas: Sconti fino al 25/12

18 Marzo: Giornata mondiale del Riciclo

18 Marzo: Giornata mondiale del Riciclo

Oggi 18 marzo torna la quinta edizione della Giornata Mondiale del riciclo, organizzata dalla Global Recycling Foundation con un nuovo tema: la fraternità del riciclaggio.

Per l’evento del 2022 la fondazione ha chiesto che venissero proposti da tutto il mondo i cosiddetti eroi del riciclo. I 10 vincitori saranno premiati con 1.000 dollari ciascuno.

L’iniziativa darà risalto alle persone che hanno operato attivamente nella raccolta e riciclo dei rifiuti nel lockdown oltre che a diffondere l’importante ruolo svolto dal riciclaggio per il bene del pianeta e un futuro sempre più green.

Perché si celebra la Giornata Mondiale del riciclo
La Giornata Mondiale del Riciclo è stata istituita nel 2018 dalla Global Recycling Foundation con l’intento di sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tutela dell’ambiente, in attesa di un urgente approccio comune e congiunto al riciclo. Questa giornata deve essere colta anche come l’occasione ideale per connettersi con le iniziative sul riciclo provenienti da tutto il mondo, cercando di confluire sotto un’unica struttura unificata.

La Fraternità del riciclo
Per la giornata mondiale del riciclo del 2022 è stato scelto come nuovo focus dell’evento la fraternità del riciclo per coloro che in prima linea hanno raccolto e riciclato i rifiuti nei periodi di lockdown che noi tutti abbiamo vissuto a causa dell’emergenza sanitaria che ha completamente stravolto le nostre vite.

Per l’occasione, il presidente fondatore dell’organizzazione, Rangit Baxi, ha ampliamente riconosciuto gli sforzi della filiera dei rifiuti senza i quali il Pianeta avrebbe subito ancor più disagi a causa dell’aumento di rifiuti per mascherine e dispositivi di protezione individuali che sono stati essenziali per contrastare la pandemia ma che venivano continuamente cambiati e sostituiti da tutti.

Allo stesso tempo, Baxi ha dichiarato come fondamentale diffondere in modo concreto l’importanza del riciclo, iniziando dalle scuole dove i bambini sono ancora piccoli, possono apprendere gradualmente il concetto ed essere proprio loro a portarlo avanti.

L’importanza del riciclo
Ogni anno consumiamo tonnellate di risorse naturali che prima o poi si esauriranno. Per questo è importante, attuare piccoli gesti quotidiani e riconoscere il fondamentale valore del riciclo con il quale si può avere una notevole diminuzione del consumo delle materie prime, oltre che di gas serra ed energia. Il riciclaggio permette il riutilizzo di molti materiali anche in ambiti diversi rispetto a quelli ai quali solitamente li destiniamo grazie ai processi di trasformazione e comporta così una riduzione degli sprechi di quei prodotti che sono ancora potenzialmente riutilizzabili.

Una corretta pratica come la raccolta differenziata può donare una seconda vita ai rifiuti e far bene al Pianeta. Soltanto in questo modo è possibile perseguire il tanto desiderato obiettivo green.

In questo senso opera Rehappy, raccogliendo e ricondizionando le apparecchiature elettroniche destinate ai centri di raccolta e donandogli una seconda vita. Riduciamo i rifiuti RAEE e favoriamo l’economia circolare attraverso i dispositivi elettronici che vendiamo nel nostro store online. Inoltre, proseguiamo costantemente il nostro progetto Rehappy Education con il quale diffondiamo l’importanza del riciclo nelle scuole per sensibilizzare sul tema generazioni diverse.

Soltanto insieme possiamo contribuire a tutelare il nostro Pianeta. Scegli anche tu azioni di vita quotidiana che possano contribuire ad un futuro più green.