Paga fino a 20 Rate con Findomestic

Rehappy Education: l’importanza del riciclo nelle scuole

L’attenzione verso l’ambiente è un concetto di notevole rilevanza, favorito da una sempre più attuale consapevolezza delle risorse esauribili, dall’appartenenza al territorio e dalle possibili azioni che noi tutti possiamo mettere in pratica per salvaguardarlo. Da ciò nasce l’esigenza di far apprendere il concetto di sostenibilità tra tutte le generazioni, fino a farlo diventare attuabile in pratiche eco-friendly, delle quali il riciclo è il punto cardine, e diffonderlo nelle famiglie per impostare le loro azioni di vita quotidiana. Da questa base ha preso il via il progetto Rehappy education, mirato alle scuole, con il quale intendiamo sensibilizzare anche i più piccoli ad un tema importante quale il riciclo, attraverso un esempio pratico: il nostro operato.

Rehappy e il ricondizionamento di potenziali rifiuti elettronici

Rehappy opera nel settore dei ricondizionati, valorizzando i rifiuti elettronici e operando con iniziative di tutela ambientale, sociale o solidale. Acquistando un device ricondizionato, il cliente usufruisce di prestazioni equiparabili ai dispositivi nuovi spendendo molto meno e con la consapevolezza di ciò che un ricondizionato rappresenta per l’ambiente. Rehappy ricondiziona e mette in vendita device destinati alle discariche, riducendo i rifiuti RAEE e puntando a mettere in pratica iniziative sociali e solidali per un futuro sempre più green. Inoltre acquista anche dispositivi che gli utenti del sito vogliono vendere, ricondizionandoli e mettendoli nuovamente in commercio. Bisogna pensare, infatti, a quanti smartphone le persone cambiano, anno dopo anno, che semplicemente finiscono per essere gettati via. È proprio da questo concetto che nasce la necessità di diffondere l’importanza del riciclo dei rifiuti elettronici, come pratica comune e vantaggiosa in termini ambientali ed economici, puntando a favorire la riduzione dei rifiuti che possono essere riutilizzati e a far divenire il cliente un consumatore più responsabile, aiutandolo anche a risparmiare.

Perché è importante educare gli alunni alla sostenibilità

L’educazione alla sostenibilità può rivelarsi un input di sviluppo importante tra le generazioni, ponendosi come punto forte di partenza di un concreto agire all’interno di una famiglia. Operare insieme e mettere in pratica azioni eco-friendly favorisce un percorso di crescita e di sviluppo delle competenze che, a lungo andare, diventeranno sempre più proprie e saranno da esempio nella propria quotidianità e tramandate da generazione in generazione. Essere consapevoli dell’impronta positiva di un concetto attuale come quello della sostenibilità è molto importante per un futuro green e partire da un settore come quello dei ricondizionati, nel quale opera Rehappy, può far capire come una semplice azione incide positivamente sul Pianeta. Gli alunni devono imparare come ridurre, riutilizzare e riciclare partendo dagli oggetti di uso comune fino ad arrivare al proprio smartphone che, soprattutto tra le nuove generazioni, si è soliti cambiare spesso a favore dei nuovi modelli. Infondiamo prima il saper riconoscere ciò di cui realmente si ha bisogno, riducendo il consumo di cose non necessarie e frenando l’impulso di acquistare cose inutili fino a saper donare il nuovo riutilizzo alle cose che già possediamo, semplicemente dandogli una destinazione diversa da quella usuale. Il riciclo invece deve essere stimolato facendone capire l’importanza per il Pianeta come nel caso dello smaltimento dei rifiuti elettronici che, se non riciclati correttamente, possono contaminare le discariche provocando conseguenze negative per l’ambiente e per la nostra salute.

Scopri il progetto Rehappy Education e porta a scuola il concreto esempio della nostra azienda. Rehappy, per un futuro più green.

Sei una scuola e vuoi sensibilizzare i bimbi sull'importanza del riciclo e sull'importanza dei ricondizionati? Scrivi a education@rehappy.it o contattaci al numero 09231877260