Promo Estate -15€ su Tutto! Codice: ES15

Upcycling: cos’è e quali sono i benefici per il nostro pianeta?

Upcycling: cos’è e quali sono i benefici per il nostro pianeta?

Hai mai sentito parlare di upcycling? Ultimamente questo termine inglese sta ritrovando una rinnovata notorietà. Ma cos’è l’upcycling, cosa significa questo termine? Da dove ha avuto origine e quali vantaggi porta al nostro pianeta? Scopriamolo subito!

Upcycling: significato e origine del termine

“Ciò di cui abbiamo bisogno è l'upcycling in cui ai vecchi prodotti viene dato più valore, non meno”. Con queste parole Reiner Pilz, diede origine al concetto di upcycling. Era il 1994 e l’ingegnere meccanico Pilz menzionò per la prima volta nella storia, in un suo articolo, la parola upcycling. L’articolo in questione era successivo alla decisione dell’Unione Europea (UE) di implementare il sistema di smaltimento dei rifiuti. Proprio in questo contesto, Pilz decise di proporre come alternativa quella dell’upcycling.

Ma cosa significa upcycling?
Upcycling è il termine che indica una varietà di processi attraverso i quali i "vecchi" prodotti vengono modificati e ottengono una seconda vita quando vengono trasformati in un "nuovo" prodotto. Può presentarsi in molte forme e offre un'alternativa unica ai rifiuti o al riciclaggio. L'upcycling è davvero un ottimo modo per evitare di buttare via gli oggetti di consumo. Come? Creando qualcosa di nuovo utilizzando materiali di scarto riparandoli, ristrutturandoli o riutilizzandoli.

Qual è la differenza tra upcycling e riciclaggio?

Dopo questa spiegazione molti si staranno sicuramente chiedendo qual è la differenza fondamentale tra upcycling e riciclaggio, ve la spieghiamo noi.

A differire sostanzialmente è il fatto che nel processo di riciclaggio (o riciclo) materiali come carta, plastica, vetro, ecc, vengono scomposti, creando così un nuovo prodotto (in genere di qualità inferiore).
Invece per quanto riguarda l’upcycling, la scomposizione dei materiali non avviene. I materiali vengono infatti selezionati e riutilizzati in un modo diverso. Non solo, l’upcycling mantiene o aumenta il valore del nuovo articolo. Quali sono tutti i vantaggi dell’upcycling? Eccoli!

Upcycling: tutti i vantaggi

Sono davvero innumerevoli i vantaggi dell’upcycling e i benefici che apporta al nostro pianeta. Eccone alcuni. L’upcycling contribuisce alla riduzione delle emissioni di CO2 perché estende la durata dei materiali usati e in questo modo si spende meno energia per il processo di riciclo.

L'upcycling contribuisce inoltre all’economia circolare. I materiali infatti possono essere utilizzati senza essere trasformatati in rifiuti.
Non solo. Riutilizzare le risorse esistenti significa che non dobbiamo utilizzare nuove materie prime nel processo di produzione, quindi si riduce ciò che va in discarica.
Il processo di upcycling sostiene inoltre l'industria locale, le piccole imprese e il lavoro artigianale. Anche i colossi delle tecnologia e i grandi brand della moda se ne stanno interessando. Un esempio? Samsung. Scopriamone di più!

Upcycling: l’esempio di Samsung

Il colosso coreano della telefonia ha annunciato l'espansione del suo programma Galaxy Upcycling con Galaxy Upcycling at Home. Un'iniziativa che dà nuova vita ai vecchi smartphone Galaxy convertendoli in una varietà di dispositivi IoT (Internet of Things) attraverso un semplice aggiornamento software . Samsung ha implementato il servizio beta per Galaxy Upcycling at Home negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Corea. Con Galaxy Upcycling at Home, gli utenti possono trasformare facilmente i loro vecchi dispositivi Galaxy in dispositivi domestici intelligenti come un monitor per l'infanzia, una soluzione per la cura degli animali domestici e altri strumenti che soddisfano le esigenze di stile di vita individuali.
L'iniziativa promuove l'upcycling della vecchia elettronica come soluzione creativa per combattere i rifiuti elettronici e offre comodità ai consumatori nella vita di tutti i giorni ( Fonte: Samsung)

Sung-Koo Kim, VP of the Sustainability Management Office ha affermato:

"Abbiamo creato Galaxy Upcycling at Home per consentire a più persone di riutilizzare i loro vecchi dispositivi in ​​strumenti utili, consentendo sia a Samsung che ai nostri utenti di essere consapevoli dell'impatto che abbiamo sull'ambiente"

Un fenomeno che sta conquistando le piccole così come le grandi realtà e che, dopo il 1994, sta ritrovando un rinnovato successo. Come abbiamo visto le opportunità, i benefici e i vantaggi dell'upcycling sono davvero tanti. Noi continueremo ad informarvi su tutte le iniziative, i progetti e le novità in merito. Voi continuate a seguirci per rimanere sempre aggiornati su tutto ciò che orbita attorno al mondo dello sviluppo sostenibile e dell'economia circolare. Think Green, Act Green!